• 01 Stampaggio Bimateriale
    images/slideshow/tecnologie/01-Stampaggio-Bimateriale.jpg
  • 02 Co iniezione Sandwich
    images/slideshow/tecnologie/02-Co-iniezione-Sandwich.jpg
  • 03 Barattolo Marmorizzato
    images/slideshow/tecnologie/03-Barattolo-Marmorizzato.jpg
  • 04 Costampaggio Guarnizione Silicone
    images/slideshow/tecnologie/04-Costampaggio-Guarnizione-Silicone.jpg
  • 05 Costampaggio Guarnizione Silicone
    images/slideshow/tecnologie/05-Costampaggio-Guarnizione-Silicone.jpg
  • 06 Articoli Silicone
    images/slideshow/tecnologie/06-Articoli-Silicone.jpg
  • 07 Articoli Silicone
    images/slideshow/tecnologie/07-Articoli-Silicone.jpg
  • 08 Guarnizioni Silicone
    images/slideshow/tecnologie/08-Guarnizioni-Silicone.jpg
  • 09 Guarnizioni Silicone
    images/slideshow/tecnologie/09-Guarnizioni-Silicone.jpg
  • 10 Stampo per Silicone
    images/slideshow/tecnologie/10-Stampo-per-Silicone.jpg
  • 11 Stampaggio con Gas
    images/slideshow/tecnologie/11-Stampaggio-con-Gas.jpg
  • 12 Stampaggio con Gas
    images/slideshow/tecnologie/12-Stampaggio-con-Gas.jpg
  • 13 Centralina Gas
    images/slideshow/tecnologie/13-Centralina-Gas.jpg
  • 14 Pressa Bimateriale
    images/slideshow/tecnologie/14-Pressa-Bimateriale.jpg
  • 15 Pressa Silicone Bimateriale
    images/slideshow/tecnologie/15-Pressa-Silicone-Bimateriale.jpg

Tecnologie

La CGF da sempre ha investito in macchinari ad alta tecnologia.

MULTI-INIEZIONE: tra Tecnopolimeri o gomma termoplastica, la CGF dispone di macchinari che permettono di produrre articoli in BIMATERIALE “multi-materiale”, BICOLORE “multi-colore” e COINIEZIONE “sandwich”

SILICONE LIQUIDO: Gomma Siliconica Liquida (LSR) materiale che mantiene inalterate le caratteristiche fisiche e meccaniche da -50° a 260°, la CGF dispone inoltre di macchinari in grado di lavorare il silicone liquido anche con la tecnologia Bimateriale e Bicolore.

INIEZIONE GAS: tecnologia che permette di iniettare un gas inerte all’interno del pezzo durante lo stampaggio, il gas si posiziona in prossimità delle costolature o variazioni di spessore evitando i risucchi superficiali, migliorando la qualita’ del manufatto.